868071724

Gravidanza

Dal desiderio di avere un figlio fino alla nascita e il primo periodo a casa. Come suo partner per la salute siamo a sua disposizione e le sveliamo tutto quel che occorre sapere sulla genitorialità, su come ricevere l’indennità d’allattamento, su quali prestazioni paga la CSS in caso di maternità e su come assicurare correttamente se stessi e il proprio bambino presso la cassa malati.

Desidera un bambino

Sono importanti uno stile di vita sano e l’assunzione di acido folico. Questa vitamina è essenziale per la formazione del tubo neurale fin dai primi giorni di gravidanza. La sua ginecologa/Il suo ginecologo risponderà alle sue domande se lei ha malattie pregresse o se ha difficoltà a rimanere incinta.

Gravidanza – 9 mesi di gioiosa di attesa

Durante la gravidanza lei è la persona che fornisce al suo bambino tutto il necessario per lo sviluppo. La placenta agisce come una spugna che trasmette al bambino tutto ciò che lei mangia. Studi dimostrano che l’alimentazione durante la gravidanza ha un influsso fino all’età adulta del bambino.

Da non dimenticare: cerchi tempestivamente una levatrice, perché sarà la sua esperta prima e dopo il parto.

Per le future mamme e i loro bebè

Si senta al sicuro con la giusta copertura assicurativa.

Trattamento gratuito
Nessuna partecipazione ai costi e nessuna franchigia dalla 13a settimana di gravidanza fino all’8a settimana dopo il parto.
Ginecologa/o a libera scelta
Lei può sempre scegliere liberamente la sua ginecologa/il suo ginecologo – indipendentemente dalla sua assicurazione di base.
Corsi di preparazione al parto
La CSS partecipa ai costi con un contributo di CHF 150. Con un'assicurazione complementare riceve fino a CHF 700.
Libera scelta dell’ospedale
Scelga un ospedale in cui si sente ben accudita.
Parto in casa della nascita
La CSS assume i costi di una casa per partorienti riconosciuta.
Partorire a domicilio
Per il parto a domicilio la CSS partecipa con un contributo di CHF 1'000.
Rooming-in
Anche il suo partner deve poter pernottare in ospedale? Scelga un’assicurazione complementare che lo renda possibile.
Differimento
Vale la pena pianificare in tempo utile. Per usufruire di tutti i vantaggi, si assicuri 12 mesi prima della data prevista del parto.
Corso di ginnastica postparto
Rafforzi il suo pavimento pelvico dopo il parto. La CSS partecipa ai costi del suo corso di ginnastica postparto.

Prestazioni per maternità: cosa paga la CSS?

Le principali prestazioni per la gravidanza e il parto sono coperte dall’assicurazione di base obbligatoria. Se lei stipula un’assicurazione complementare già un anno prima della data del parto, potrà usufruire di ulteriori prestazioni come yoga in gravidanza o corsi di preparazione al parto.

Prestazioni a colpo d’occhio

Assicurazione di base

Prestazioni uguali per tutti i modelli

  • Esami di controllo medico (incl. analisi)
  • Esami di controllo eseguiti da levatrici
  • Due ecografie per una gravidanza normale
  • Nessuna partecipazione ai costi a partire dalla 13a settimana
Visualizzare tutte le prestazioni Calcolare il premio

Assicurazione complementare

Assicurazione ambulatoriale myFlex

  • Consulenza per l'allattamento e indennità d'allattamento
  • 90% dei costi per un numero illimitato di ecografie
  • Aiuto domestico
Visualizzare tutte le prestazioni Calcolare il premio

Assicurazione complementare

Assicurazione ospedaliera myFlex

  • Rooming-in: accompagnamento da parte di familiari
  • Costi di degenza e per le prime visite dei neonati
  • Libera scelta: casa da parto o ospedale, medico e reparto ospedaliero
Visualizzare tutte le prestazioni Calcolare il premio

Gratuito con l’assicurazione ambulatoriale e l’assicurazione ospedaliera

Conto della salute

  • Preparazione al parto, corsi per massaggi del bebè
  • Ginnastica preparto, ginnastica postparto
  • Nuoto per bambini fino al 16°compleanno (con e senza accompagnamento)
  • Ginnastica genitore-bebè
Visualizzare tutte le prestazioni Calcolare il premio

Il test del primo trimestre viene rimborsato?

Sì, questo test è rimborsato nel quadro degli accertamenti prenatali del rischio di trisomia 21, 18 e 13 sulla base della misurazione della translucenza nucale durante l’ecografia (12a-14a settimana di gravidanza) e sulla base di determinati fattori nel sangue materno nonché ulteriori fattori legati alla mamma e al feto (tra l’altro età della mamma).

Quando viene pagato un test della trisomia?

L’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie assume questo test a determinazione di una trisomia 21, 18 o 13 per gravidanze monofetali a partire dalla 12a settimana di gravidanza se si è in presenza di un elevato rischio di trisomia 21, 18 o 13. Un rischio più elevato sussiste se questo è 1:1000 o maggiore.

Preparazione al parto

Diventare madre o padre comporta molti cambiamenti. È un periodo entusiasmante e impegnativo. Durante la gravidanza sorgono moltissime domande. Le levatrici danno risposta nei corsi di preparazione al parto, le trasmettono nozioni specialistiche e tecniche di rilassamento per il parto.

Dove vuole far nascere sua figlia o suo figlio?

Molte donne desiderano partorire in ospedale. Le donne in gravidanza sane, con un nascituro in posizione ottimale, possono partorire anche in una casa per partorienti o in casa propria. La CSS assume i costi per i parti in case per partorienti riportate nell’elenco cantonale degli ospedali.

Riconoscimento di un parto prematuro grazie a Pregnolia

In Svizzera circa 6'000 bambini all’anno vengono al mondo troppo presto, cioè prima della 37a settimana di gravidanza. Il riconoscimento di un parto prematuro è uno dei più grandi problemi irrisolti dell’ostetricia.

Partecipazione ai costi

Le consigliamo lo speciale metodo di esame della startup svizzera Pregnolia, che permette di prevedere meglio il rischio di un parto prematuro. La CSS partecipa ai costi nell’ambito dell’assicurazione ambulatoriale.

Parto – spiegazione delle 4 fasi

Un parto è un evento che dura diverse ore. Così come varia il decorso di ogni gravidanza, altrettanto diversa è la durata del parto. Ci sono quattro fasi.

  1. Fase di dilatazione: questa fase inizia con le doglie di dilatazione, che si verificano regolarmente a intervalli di 20-30 minuti. Si tratta della fase più lunga, che può durare da 8 a 14 ore per il primo parto. Durante la fase di dilatazione spesso si rompono le acque. È il momento di andare in ospedale o nella casa per partorienti.
  2. Fase transitoria: è breve e particolarmente intensa. Le doglie diventano molto forti e dolorose. Il collo dell’utero è dilatato di circa 8-10 cm alla fine di questa fase.
  3. Fase espulsiva: alla fine di questa fase, il bambino nasce. Con le forti doglie di pressione ogni minuto, la testa del bambino viene spinta man mano attraverso il bacino e alla fine nasce completamente.
  4. Fase postparto: è fatta! Il suo bambino è nato. Con alcune morse uterine, la placenta si stacca lentamente dalla parete uterina. Queste morse uterine sono paragonabili ai dolori mestruali. È importante che la placenta sia completamente espulsa, altrimenti c’è il rischio di sanguinamento o di infezione.

Assicurare il neonato

Le consigliamo di annunciare sua figlia/suo figlio presso la cassa malati già prima della nascita. Questo offre due importanti vantaggi ai futuri genitori.

  • Sua figlia / sui figlio è assicurata/o dal primo minuto. Se nasce prematura/o o malata/o, è protetta/o da subito.
  • Il bambino beneficia di un’ammissione illimitata nell’assicurazione complementare.

Puerperio

Le prime 6-8 settimane dopo il parto sono chiamate anche puerperio o fase post-parto. Questo periodo dura fino a quando l’utero ritorna alle condizioni originarie. Eventuali lesioni del parto guariscono e lei si riprende dalla gravidanza e dal parto. Cerchi una levatrice per l’assistenza a domicilio. L’aiuterà anche fornendole preziosi consigli per la cura del bebè e la sosterrà nell’allattamento.

I primi tempi a casa possono essere molto faticosi. Accetti assolutamente un aiuto: che ne dice di un pranzo cucinato o di un buono per una pulizia invece di regali per il neonato?

Allattare per un sano inizio della vita

I bambini che da bebè sono stati allattati tendono meno ad allergie e sovrappeso. L’allattamento è quindi un importante contributo per un futuro sano, ma non è sempre facile.

Si faccia aiutare da un’ostetrica o da una consulente di allattamento. L’assicurazione di base prende a carico 3 sedute. Con il Conto della salute CSS partecipiamo ai costi per ulteriori consulenti di allattamento.

La sua indennità di allattamento

Ha allattato per 30 giorni? Ordini adesso il suo certificato di allattamento e riceva fino a CHF 200.