La musica aiuta a rilassarsi?

Quale musica aiuta a rilassarsi? Quale musica aiuta a rilassarsi?

Con la musica nessuno resta a bocca asciutta: può renderci attivi, rilassati, tristi oppure felici. Quello che succede nel cervello quando si ascolta la musica è oggetto di intense ricerche.

Musica per rilassarsi consigliata: «Weightless»

Se è alla ricerca di musica per rilassarsi, può provare ad ascoltare la canzone Weightless su YouTube. Questo pezzo strumentale dura 8 minuti e sembra che faccia entrare in uno stato di trance. I suoi suoni conferiscono un senso di pesantezza e sonnolenza; infatti non è consigliabile ascoltarla mentre si guida.

Fatto o superstizione?

Niente più che un’affermazione azzardata? Eppure l’efficacia di questa composizione è stata testata scientificamente in Inghilterra, anche se soltanto su un pool di 40 persone. Queste hanno dovuto sbrigare compiti che per loro erano motivo di stress, dopodiché hanno ascoltato diverse canzoni, tra cui anche alcune di Adele, dei Coldplay, di Enya o di Mozart. «Weightless», composta appositamente per far rilassare, è riuscita meglio di tutte a rallentare la frequenza cardiaca e la respirazione dei partecipanti al test nonché a ridurre la pressione arteriosa e il livello del cortisolo, l’ormone dello stress. Da allora, il pezzo è in testa alla classifica delle migliori canzoni per rilassarsi di tutti i tempi.

È indifferente se è musica pop o classica

Sarebbe sbagliato arrivare alla conclusione che la musica sia una garanzia di giovamento per tutti. Come hanno dimostrato altri studi, la musica ha sempre un effetto rilassante quando la si ascolta in modo mirato. E in tal caso è indifferente se si tratta di musica classica, pop, popolare oppure di suoni celestiali.

La musica preferita

L’effetto più benefico sembra essere quello della nostra musica preferita. Questa, se scelta in prima persona, non solo permette di rilassarsi ma anche di motivarsi, inoltre può mettere di buon umore o rendere melanconici.

A seconda del caso, uno stesso pezzo musicale suscita le emozioni più disparate; ciò dipende da quali ricordi associamo a una determinata canzone o qual è il nostro umore in quel momento.

Quali ormoni vengono sprigionati ascoltando la musica?

Quando si ascolta la musica vengono attivate diverse regioni cerebrali. Una di queste è il sistema limbico, responsabile delle emozioni; ma entra in gioco anche il sistema di gratificazione. Quest’ultimo sprigiona endorfina, l’ormone della felicità. Ecco perché la musica può avere un effetto simile a quello dello sport, della cioccolata o del sesso.

Durante l’ascolto viene emanata anche dopamina, la molecola motivazionale. Altre attività, come suonare insieme o andare a un concerto con gli amici favoriscono inoltre la produzione di ossitocina, l’ormone dell’attaccamento, che negli esseri umani alimenta la fiducia e la simpatia.

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Coach della salute
Si faccia consigliare personalmente su tematiche riguardanti la salute.
Scoprire il servizio
Dorme male?
Il training online del sonno la aiuta ad addormentarsi e a dormire senza interruzioni.
Maggiori informazioni
Verificare i sintomi
Ricevere un consiglio, concordare un appuntamento dal medico e molto altro ancora.
Scoprire l'app Well