Epatite A, B, C, D ed E

I ceppi virali dell’epatite A, B, C, D ed E provocano un’infiammazione del fegato.

Sommario

I ceppi virali dell’epatite A, B, C, D ed E provocano un’infiammazione del fegato. Il processo può rimanere asintomatico oppure essere accompagnato da febbre, senso di oppressione nella zona addominale, prurito o colorazione giallastra di occhi e/o pelle. Esistono delle vaccinazioni preventive contro l’epatite A e B.

Sintomi

Sintomi principali

Molte infezioni decorrono in forma asintomatica o con disturbi talmente lievi da non destare alcun sospetto. Considerando il tipo di virus, lo stato di salute e l’età del paziente, possono insorgere i seguenti disturbi:

  • Stanchezza persistente
  • Scarso rendimento e difficoltà di concentrazione
  • Febbre
  • Mal di pancia, senso di oppressione nella parte addominale superiore
  • Inappetenza
  • Nausea
  • Vomito

Altri sintomi

  • Prurito
  • Colorazione giallastra di occhi e/o pelle (ittero)
  • Urine di colore scuro
  • Feci chiare
  • Improvvise eruzioni cutanee e gonfiori
  • Dolori articolari
  • Muscoli doloranti e stanchi

Complicazioni

Cause e trattamento

Cause

  • Ceppi virali dell’epatite A, B, C, D ed E

La modalità di contagio varia a seconda del virus contratto:

  • Epatite A ed E
    • acqua potabile contaminata
    • alimenti (in particolare molluschi, verdura, insalata e carne non ben cotta)
    • stretto contatto con persone infette
  • Epatite B, C e D
    • escoriazioni della pelle
    • sangue infetto
    • siringhe infette
    • rapporti sessuali
    • trasmissione madre-figlio al momento del parto

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Analisi del sangue (valori epatici, individuazione virus)
  • Ecografia
  • Biopsia epatica
Possibili terapie
  • Epatite B e C: terapia farmacologica
  • Epatite A, D ed E: di regola, guariscono spontaneamente

Cosa posso fare da solo?

  • Eliminare l’alcol
  • Evitare eccessive sollecitazioni fisiche, stare a letto
  • Alimentazione sana e povera di grassi
  • Osservare le misure igieniche nel preparare e ingerire alimenti
  • Epatite B, C e D: safer-sex (sesso sicuro: utilizzare il preservativo, evitare lo sperma o il sangue per via orale)

Vaccinazione contro l’epatite B

  • In Svizzera si consiglia la vaccinazione per i ragazzi dagli 11 ai 15 anni
  • Consigliata ai soggetti ad alto rischio professionale, ad es. al personale medico

Vaccinazione contro l’epatite A

  • Consigliata ai soggetti che soggiornano in Paesi a rischio (vedi anche «Informazioni ulteriori»)

Quando andare dal medico?

  • Stanchezza persistente
  • Mal di pancia o senso di oppressione persistente nella zona addominale superiore
  • Colorazione giallastra di occhi e/o pelle
  • Prurito persistente
  • Urine di colore scuro
  • Feci chiare

Ulteriori informazioni

Epatite Svizzera
www.hepatitis-schweiz.ch

Consulenza medica ai viaggiatori
www.safetravel.ch

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti