Ittero neonatale

Nei primi giorni di vita, quasi il 60% di tutti i neonati sani manifesta una colorazione giallastra delle cute e dei bulbi oculari.

Sommario

Nei primi giorni di vita, quasi il 60% di tutti i neonati sani manifesta una colorazione giallastra delle cute e dei bulbi oculari. Altri sintomi possibili sono urine scure e feci chiare. L’ittero neonatale è un disturbo di adattamento per lo più innocuo del fegato. Più di rado può essere anche un segnale di una malattia più seria (disturbo del metabolismo, problemi epatici, ecc.).

Sintomi

  • In particolare nella 1° settimana di vita
  • Ingiallimento della cute e dei bulbi oculari
  • Urine scure
  • Feci chiare

Complicazioni nel caso in cui i livelli di «bilirubina» continuassero a salire

  • La colorazione giallastra, dopo 14 giorni, non si è attenuata
  • La colorazione giallastra sembra piuttosto aumentare (tutto il corpo)
  • In alcuni rari casi

Cause e trattamento

Cause

  • Processo di adattamento fisiologico
    • Situazione iniziale: un numero elevato di globuli rossi che hanno vita breve
    • Dopo la nascita, devono essere eliminati dal fegato
    • L’emoglobina rossa viene trasformata in bilirubina
    • Il fegato non ha la forza di smaltire le grandi quantità di bilirubina
    • Ingiallimento dovuto all’accumulo di bilirubina nei tessuti cutanei
  • Incompatibilità dei gruppi sanguigni di madre/figlio
  • Bambino nato prematuro
  • Restringimento/malformazione del tratto biliare
  • Disturbi del metabolismo
  • Infezioni/infiammazioni (ad es.del fegato)
  • Farmaci, malnutrizione
  • Ipotiroidismo

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Regolari controlli della gravidanza
  • Controlli standard: screening neonatale (individuazione di malattie del metabolismo)
  • Analisi del sangue (concentrazione di bilirubina, valori epatici, e altri)
  • Misurazione dell’ingiallimento mediante segnali di luce
Possibili terapie
  • Fototerapia (luce blu) per la cura della pelle
  • Trasfusione di scambio di sangue (somministrazione di sangue, raro)
  • Trattamento della malattia di base

Cosa posso fare da solo?

  • Assicurarsi luce diurna a sufficienza (evitare l’esposizione diretta ai raggi del sole)
  • Allattamento frequente (nel caso di problemi: contattare la consulenza per l’allattamento/ostetrica)
  • Osservare il bambino

Quando andare dal medico?

  • Colorazione della cute > 14 giorni o costante aumento dell’ingiallimento in tutto il corpo
  • Difficoltà nell’ingerire liquidi e vomito di colore verde (biliare)
  • Febbre nei neonati
  • Urine di colore scuro
  • Aumento della sonnolenza e debolezza
  • Problemi respiratori, il bambino può «diventare blu» (cianotico)
  • Sensazione che qualcosa non stia andando per il verso giusto

Ulteriori informazioni

Società svizzera di pediatria
www.swiss-paediatrics.org

Federazione svizzera delle levatrici
www.hebammensuche.ch/it

Sinonimi

Ittero neonatale, ittero nei neonati, icterus neonatorum

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti