Lesioni del ginocchio

Le lesioni del ginocchio si verificano a causa dell’applicazione di una forza dall’esterno.

Sommario

Le lesioni del ginocchio si verificano a causa dell’applicazione di una forza dall’esterno. I traumi più frequenti riguardano menischi, legamenti crociati, legamenti collaterali e ossa. Dolori, gonfiore e talvolta il rumore di uno scrocchio o uno strappo sono sintomi di una lesione. I primi soccorsi dovrebbero seguire il protocollo RICE.

Sintomi

Le lesioni dei legamenti e del menisco possono verificarsi singolarmente o insieme. La cosiddetta “triade infausta” indica la lesione simultanea di legamento crociato anteriore, legamento collaterale interno e del menisco interno.

Si verificano immediatamente i seguenti sintomi:

  • dolori lancinanti
  • a volte si sente il rumore della rottura o dello strappo al momento dell’infortunio
  • gonfiore
  • blocco dell’articolazione

Dopo qualche giorno / settimana:

  • indebolimento / riduzione della muscolatura
  • perdita di stabilità (improvviso cedimento della gamba)
  • artrosi

Nel caso di una lesione subdola del menisco e di lesioni dei legamenti non guarite, i sintomi sono meno evidenti. Dolore, gonfiore, calore, blocco temporaneo del ginocchio, sensazione di instabilità e una muscolatura ridotta della coscia sono sintomatici.

Cause e trattamento

Cause

Nei giovani le lesioni di menisco e legamenti sono per lo più da ricondurre a infortuni:

  • flessione laterale del ginocchio
  • brusca torsione del ginocchio piegato
  • iperestensione o piegamento eccessivo del ginocchio (posizione accovacciata)

Nel caso di persone anziane le principali cause di lesione del menisco sono artrosi o usura. Con il tempo queste possono portare a sfilacciamento o fessurazione.

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Visita accurata del ginocchio (dolori, valutazione della mobilità, palpazione)
  • Ecografia (sonografia)
  • Radiografia
  • RMN (Risonanza magnetica nucleare)
  • L’esame endoscopico dell’articolazione (artroscopia) permette un’analisi ancora più esatta e in molti casi costituisce contemporaneamente la terapia
Possibili terapie
  • Analgesici
  • Operazione (artroscopia, per es. asportazione di porzioni del menisco lesionate)
    • non sempre necessaria/utile, valutazione caso per caso
  • Fisioterapia

Cosa posso fare da solo?

Per i primi soccorsi è opportuno seguire il protocollo RICE:

  • Rest: interrompere immediatamente ogni attività sportiva
  • Ice: raffreddare la zona con ghiaccio o con un cold pack (attenzione: non direttamente sulla pelle)
  • Compression: comprimere la zona utilizzando bendaggi elastici
  • Elevation: sollevare l’arto infortunato

Inoltre

  • Rimedi casalinghi refrigeranti, per es. impacco di quark
  • Evitare bagni caldi, sauna, creme riscaldanti ecc. per almeno 24 ore
  • Astenersi dal praticare sport con repentini cambi di direzione (tennis, calcio, sport da combattimento ecc.)

Quando andare dal medico?

  • Dolori intensi senza miglioramento
  • Ecchimosi estese (ematomi)
  • Instabilità dell’articolazione del ginocchio
  • Rumore di scrocchio o strappo durante l’infortunio

Sinonimi

Trauma o lesione del ginocchio, lesione o rottura del menisco e dei legamenti (crociati, collaterali), lesione legamentosa, artrosi, infortunio sportivo, crociati, collaterali

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti