Schizofrenia

La schizofrenia è una malattia mentale complessa che inibisce o altera il pensiero.

Sommario

La schizofrenia è una malattia mentale complessa che inibisce o altera il pensiero. Sintomi tipici sono allucinazioni, permeabilità della barriera io/ambiente, esperienze deliranti, appiattimento emotivo, ritiro nel proprio mondo. La sua insorgenza è dovuta a una combinazione di fattori sociali, psicologici, biologici e di altro tipo. La richiesta d’aiuto è fondamentale.

Sintomi

Sintomi positivi

(= sintomi produttivi, cioè segnali che indicano “qualcosa in più” rispetto uno stato mentale sano)

  • Allucinazioni: soprattutto sentire delle voci
  • Pensiero disorganizzato
    • inibito, rallentato
    • alterato
    • pensieri fissi, rimuginare
  • Interpretazioni errate e deliranti delle esperienze vissute
  • Disturbi dell’io (permeabilità della barriera io/ambiente)
    • La persona percepisce se stessa come estranea
    • Pensieri ed emozioni come controllati da qualcun altro
    • Sensazione che i propri pensieri vengano „spiati“ o rubati

Sintomi negativi

(= sintomi non produttivi, cioè segnali che indicano “qualcosa in meno” rispetto uno stato mentale sano)

Ritiro sociale ed emozionale in un mondo proprio

  • Il paziente non comprende l’ambiente che lo circonda, la comunicazione risulta difficile
  • Appiattimento emotivo
  • Blocco del processo decisionale, ambivalenza
  • Riduzione motivazionale
  • Sintomi motori
    • Limitazione nei movimenti
    • Mimica e gestualità ridotte

Cause e trattamento

Cause

  • Cause e meccanismi esatti sconosciuti
  • Si presume una concomitanza di diversi fattori
Fattori
  • Predisposizione genetica (frequenza familiare)
  • Anatomia: modifica della struttura cerebrale
  • Variazioni a livello dei neurotrasmettitori (messaggeri del cervello)
  • Fattori psichici e sociali
  • Consumo di droghe (ad es. cannabis)

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Colloquio
  • Esclusione di una causa fisica della psicosi
    • Analisi del sangue
    • Visita medica
    • TC o RMT cerebrale
Possibili terapie
  • Colloqui psicoterapeutici
  • Misure sociali
    • Sostegno
    • Reinserimento professionale
    • Occupazione
  • Trattamenti farmacologici, effetto

Cosa posso fare da solo?

  • Frequentare un gruppo di autoaiuto (diretti interessati e familiari)
  • Non assumere droghe
  • Evitare il ritiro completo dalla vita sociale
  • I familiari rivestono un ruolo importante nell’assistenza
    • Ev. controllo dell’assunzione regolare dei farmaci
    • Inserimento/struttura sociale
    • Capacità di riconoscere la manifestazione della malattia (dopo un’adeguata formazione), consultare per tempo il medico

Quando andare dal medico?

  • Sensazione che „qualcosa non va bene“
  • Sentire delle voci nella testa
  • Paura di persecuzione
  • Problemi nel pensiero
  • Appiattimento emotivo
  • Problemi sociali
  • Atteggiamento di ritiro
  • Nuova manifestazione della malattia in caso di schizofrenia nota
  • Mancanza di una consapevolezza della malattia e presenza di sintomi: i familiari dovrebbero rivolgersi a uno specialista

Ulteriori informazioni

Autoaiuto Svizzera
www.selbsthilfeschweiz.ch/it

"Leben mit Schizophrenie" (piattaforma d’informazione per familiari e persone di riferimento)
www.lebenmitschizophrenie.ch

Sinonimi

Schizofrenia

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti