Sangue dal naso (epistassi)

Nel naso i vasi sanguigni si trovano molto vicino alla superficie e quindi scoppiano facilmente.

Sommario

Nel naso i vasi sanguigni si trovano molto vicino alla superficie e quindi scoppiano facilmente. La mucosa può essere irritata e infiammata oppure lesionata in seguito a un incidente. Il sanguinamento dal naso può altresì dipendere dall’ipertensione arteriosa e dalla tendenza al sanguinamento, ma anche essere segno di tumore. Come rimedio aiuta tenere premute le narici in posizione seduta con la testa chinata in avanti. Evitare di ingoiare il sangue.

Sintomi

  • Sanguinamento da una o da entrambe le aperture nasali

Cause e trattamento

Cause

Premesse sui vasi sanguigni del naso

  • Fitta rete di piccoli vasi sanguigni (soprattutto nella parte anteriore)
  • Relativamente superficiali
  • Scoppiano facilmente
Cause locali
  • Mucosa nasale irritata o infiammata
    • Aria asciutta, fredda
    • Raffreddore, allergie
    • Continuo uso di spray nasale
    • Sostanze irritanti (chimiche, ad es. cloro)
    • Mettere le dita nel naso, soffiarsi il naso molto forte
  • Trauma/incidente
    • Colpo o caduta sul naso
    • Frattura medio-facciale
    • Corpo estraneo nel naso (spesso nei bambini piccoli: pisello, bottone, arachide)
  • Malformazioni/tumori nel naso
Cause generali

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Ispezione del naso e della faringe
  • Misurazione della pressione arteriosa
  • Ev. TC (tomografia computerizzata)
Possibili terapie
  • Emostasi acuta
    • Tampone nel naso (riempire/tamponare il naso)
    • Cauterizzazione dei capillari (laser)
  • Ev. adeguamento del dosaggio di farmaci anticoagulanti
  • Ev. riduzione della pressione arteriosa

Cosa posso fare da solo?

  • Posizione seduta con la testa chinata in avanti
  • Narici premute per 5-10 minuti
  • Impacchi freddi sulla nuca
  • Cura del naso: pomata nasale, inalazioni o lavaggi con soluzione salina
  • Applicazione di una pomata nasale per ammorbidire le croste di sangue e rimuoverle delicatamente

Importante

  • Fare attenzione a non ingoiare il sangue, ma a espellerlo
  • Non inserire fazzoletti od ovatta nel naso
  • Non mettersi al volante

Quando andare dal medico?

  • In caso di epistassi frequente
  • Dopo un colpo, una caduta o un incidente cranico
  • Sangue dal naso dopo l’assunzione di farmaci anticoagulanti
  • Numero d’emergenza 144 se:
    • dopo 30 minuti il sanguinamento non si è ancora arrestato (bambini: 10 minuti)
    • sanguinamento forte

Sinonimi

Sangue dal naso, epistassi

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti