Cancro alle ovaie

Il cancro alle ovaie (carcinoma ovarico) può insorgere a qualsiasi età, tuttavia l’età media in cui ci si ammala è oltre i 60 anni.

Sommario

Il cancro alle ovaie (carcinoma ovarico) può insorgere a qualsiasi età, tuttavia l’età media in cui ci si ammala è oltre i 60 anni. Obesità e madre o sorella/e che hanno sofferto di cancro alle ovaie sono tra i fattori che aumentano il rischio. Dolori addominali, disturbi della digestione e sanguinamenti vaginali dopo la menopausa sono possibili sintomi. Spesso, dapprima si nota un aumento della circonferenza addominale.

Sintomi

  • Dolori perduranti o sotto forma di crampi
  • Diarrea, stipsi
  • Senso di pesantezza, nausea, nei casi estremi occlusione intestinale
  • Sanguinamento anormale dalla vagina (disturbi del ciclo mestruale)
  • Sanguinamenti dopo la menopausa
  • Trombosi (coaguli di sangue) nelle vene del bacino o delle gambe
  • Raccolta di liquido nella cavità peritoneale (ascite), addome gonfio
  • Perdita di peso (eventualmente nonostante aumento della circonferenza dell’addome)

Cause e trattamento

Cause

Cause dirette non sono note, ma i seguenti fattori aumentano il rischio

  • Età, obesità
  • Nessuna gravidanza/Poche gravidanze, breve periodo d’allattamento
  • Sindrome PCO ed endometriosi
  • Madre o sorella/e che hanno sofferto di cancro alle ovaie (aumento del rischio dal 5 al 10%)
  • Fattori genetici
  • Al contrario, l'assunzione per lungo tempo della pillola anticoncezionale pare diminuire il rischio

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Palpazione dell’addome e della vagina
  • Ecografia
  • Operazione per prelievo di tessuto
Possibili terapie
  • Asportazione mediante intervento chirurgico della maggiore massa di tessuto tumorale possibile
  • Di norma Asportazione di entrambe le ovaie e dell’utero
  • A seconda della diffusione del tumore, estensione dell’intervento ad altri organi
  • La chemioterapia o la radioterapia possono precedere l’intervento (cosiddetta radio - o chemioterapia neoadiuvante) o seguirlo
  • Asportazione preventiva delle ovaie dopo la menopausa: la si discute in caso di forte predisposizione genetica

Cosa posso fare da solo?

  • Allattare a lungo (diminuisce il rischio)
  • Avere informazioni precise sui casi di tumore in famiglia
  • Prendere seriamente i segnali d’allarme del corpo

Ottieni i tuoi Consigli per la prevenzione personali.

Quando andare dal medico?

  • Donne > 50 anni con problemi addominali non chiari, flatulenze e forte frequenza della minzione
  • Sanguinamento vaginale dopo la menopausa
  • Perdurante sensazione di oppressione all'addome e dolori addominali
  • Perdita di peso nonostante contemporaneo aumento della circonferenza dell’addome
  • Accertamenti di rischio elevato se ci sono stati più casi in famiglia

Ulteriori informazioni

Lega contro il cancro
www.legacancro.ch

Sinonimi

Cancro alle ovaie, carcinoma ovarico

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti