Riflessologia del piede: ri­lassamento per tutto il corpo

Fussreflexzonen Massage: nicht nur bei Fussschmerzen Fussreflexzonen Massage: nicht nur bei Fussschmerzen

L’effetto benefico della riflessologia plantare si basa su un assunto della medicina tradizionale cinese: ogni organo è connesso ai piedi da un collegamento nervoso e grazie a un massaggio può essere influenzato in modo mirato.

Cosa sono le zone riflesse del piede?

Anche se non esistono prove scientifiche certe dell’esistenza delle zone riflesse del piede, i massaggi ai piedi rilassano e favoriscono indiscutibilmente l’irrorazione sanguigna, aiutando così molti pazienti ad alleviare il dolore. Per esempio, la pressione su un determinato punto del piede dovrebbe stimolare l’irrorazione sanguigna nell’intestino, mentre altre zone riflesse del piede sono collegate alla schiena e alla nuca.

Riflessologia plantare

Quali effetti ha la riflessologia plantare?

Secondo la dottrina della riflessologia plantare, per quasi ogni parte del corpo esiste una zona che può essere influenzata dal massaggio. I massaggi ai piedi hanno un effetto rilassante e possono sciogliere blocchi in tutto il corpo. Massaggiando il tessuto delle singole zone riflesse del piede è possibile allentare i relativi collegamenti alle parti del corpo interessate.

Riflessologia plantare nella terapia?

Un massaggio ai piedi può attivare o rilassare. Per risolvere particolari problemi di salute si consiglia una terapia presso un terapista formato. Gli specialisti in riflessologia plantare predispongono una terapia su misura per rispondere alle sue esigenze. I massaggi delle zone riflesse sono prevalentemente eseguiti da naturopati, fisioterapisti e massaggiatori.

Nessuna riflessologia per questi disturbi

  • Infiammazioni acute
  • Febbre
  • Malattie neurologiche come l’epilessia
  • Psicosi
  • Aneurismi

Sette fasi per un semplice massaggio di riflessologia

  1. Per iniziare, sfiori le piante del piede con entrambe le mani compiendo movimenti regolari.
  2. Distenda e allenti le articolazioni del piede perché possa rilassarsi completamente.
  3. Massaggi energicamente i piedi come se li impastasse. I piedi devono essere ben caldi per il massaggio delle zone riflesse.
  4. Eserciti una pressione graduale sulla zona riflessa, la mantenga per circa 5-30 secondi e poi rilasci.
  5. Può lavorare a lungo le zone doloranti, estendendo il massaggio, di tanto in tanto, anche alle parti circostanti. La pressione va esercitata in maniera differenziata per non arrecare troppo dolore.
  6. Durante la pressione è ammesso provocare un leggero dolore, purché rimanga sopportabile. Consideri che la percezione del dolore è soggettiva e varia da persona a persona.
  7. Se il tempo stringe, è meglio massaggiare bene pochi punti riflessi invece di stimolarli tutti solo brevemente.

Piedi rilassati – altri metodi

  • Pediluvio caldo rilassante
  • Bagno freddo/percorso Kneipp per stimolare la circolazione sanguigna
  • Massaggio con la pallina da tennis per riattivare la circolazione sanguigna nelle zone indurite
  • Massaggio con la pallina riccio per la stimolazione generale della circolazione e del metabolismo

Panoramica dei premi 2023

Calcolare il premio

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Sciogliere le tensioni
Provi l'app medicalmotion gratuitamente per una settimana.
All'offerta
Verificare i sintomi
Ricevere un consiglio, concordare un appuntamento dal medico e molto altro ancora.
Scoprire l'app Well
Coach della salute
Si faccia consigliare personalmente su tematiche riguardanti la salute.
Scoprire il servizio