Valvulopatia

La funzionalità delle valvole cardiache è alterata quando queste sono rigide e ispessite, non aprono bene (stenosi) o non chiudono bene (insufficienza).

Sommario

La funzionalità delle valvole cardiache è alterata quando queste sono rigide e ispessite, non aprono bene (stenosi) o non chiudono bene (insufficienza). Le possibili cause sono ad es. lo stato di usura o un’infiammazione pregressa. La sintomatologia è molto varia. Può iniziare con sintomi aspecifici e sfociare in affanno e svenimenti. In forma preventiva si consiglia, a seconda della causa, di seguire uno stile di vita sano (alimentazione, movimento ecc.).

Sintomi

In generale

  • Ognuna delle quattro valvole può essere ristretta (stenosi) o non chiudere completamente (insufficienza)
  • Colpisce maggiormente la valvola mitrale e la valvola aortica
  • Le conseguenze sul flusso sanguigno possono variare
  • Non vi sono sintomi uniformi
  • Il muscolo cardiaco deve continuamente lavorare di più (per compensare il difetto delle valvole)
  • Il muscolo cardiaco si indebolirà, e la sua capacità si deteriorerà (scompenso delle valvole)

Possibili sintomi

  • Battiti cardiaci forti (in parte si avvertono anche nella testa)
  • Pressione sanguigna troppo alta (ipertensione) o troppo bassa (ipotensione)
  • Aritmie cardiache (battito troppo veloce, irregolare, fibrillazione atriale)
  • Dolori cardiaci (angina pectoris) e senso di oppressione toracica
  • Gonfiori (edemi) delle gambe
  • Affanno e rapido affaticamento
  • Vertigini, svenimenti (sincopi)
  • Colorito della pelle del viso e delle labbra pallido, rossastro o bluastro

Cause e trattamento

Cause

  • Stato di usura (degenerativo)
  • Origine congenita
  • Danneggiamento dopo un infarto cardiaco
  • Ingrandimento del cuore
    • Ad es. nell’ambito di un’insufficienza cardiaca preesistente da diverso tempo
  • Dopo un’infiammazione
    • Infiammazione del muscolo cardiaco (miocardite)
    • Patologie reumatiche
    • Colonizzazione delle valvole da parte dei batteri (ad es. in seguito a tonsillite)

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Auscultazione dei suoni e dei rumori cardiaci
  • Elettrocardiogramma (ECG)
  • Radiografia toracica
  • Ecocardiografia
  • Prima di un intervento valvolare
    • Catetere cardiaco (misurazione della pressione nelle camere cardiache e nei grandi vasi sanguigni)
    • Angiografia coronarica (per valutare lo stato delle arterie coronarie)
Possibili terapie
  • Terapia per insufficienza cardiaca (farmacologica)
  • Monitoraggio regolare da parte del medico specialista (cardiologia)
  • In caso di riduzione della capacità di rendimento e della qualità di vita
  • Operazione inevitabile
  • Tendenza a interventi minimamente invasivi (catetere cardiaco o piccoli tagli tra le costole)
  • Esempi: palloncino per allargare una valvola stretta, inserimento di una protesi valvolare

Cosa posso fare da solo?

Quando andare dal medico?

Ulteriori informazioni

Fondazione Svizzera di Cardiologia
www.swissheart.ch/it

Sinonimi

Valvulopatia, insufficienza aortica e insufficienza mitralica, stenosi aortica e stenosi mitralica, insufficienza mitralica, stenosi mitralica, vizi delle valvole cardiache, patologie delle valvole cardiache

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti